Ravvedimento operoso 2015

0

Si amplia e di molto il ravvedimento operoso dal 2015. Si ricorda che questo istituto consente di pagare con sanzioni ridotte eventuali mancati versamenti nei termini; dal 2015 questo è possibile anche oltre l’anno del mancato versamento e anche se sono già iniziate verifiche sull’annualità in parola. Ovviamente l’eventuale ricezione dell’avviso bonario (con sanzione ridotta al 10%) non rende più possibile il ravvedimento per le imposte in oggetto.

I costi:

nei primi 14 giorni: lo 0,2% per ogni giorno di ritardo

nei primo 90 giorni: 3,33%

entro un anno: 3,75%

entro due anni: 4,29%

oltre due anni: 5%

 

Share.

Comments are closed.