Rinviato al 10 febbraio 2015 il versamento IMU per i terreni

0

La vicenda del pagamento IMU sui terreni agricoli si rivela molto travagliata. In sintesi possiamo distinguere i terreni in tre categorie:

1. totalmente esenti : se il Comune, in base alla classificazione Istat (vedi http://www.istat.it/it/archivio/6789) ha un’altitudine superiore a 600 metri;

2. esenti solo se posseduti da coltivatori diretti oppure imprenditori agricoli professionali;

3. imponibili (tutti gli altri)

Per il 2014 l’esenzione sarà totale per i terreni agricoli, ancorché non coltivati, ubicati nei Comuni totalmente montani. Per i Comuni parzialmente montani, sarà limitata a quelle aree, ancorché non coltivate, possedute e condotte da coltivatori diretti e IAP.

L’aliquota base per il calcolo è il  7,6 per mille, salvo che il Comune non abbia disposto diversamente.

Share.

Comments are closed.